Amelia e la sua storia

Il nome Amelia deriva dal suo leggendario fondatore, il re Ameroe e, secondo Catone il Censore, la prima comunità si stanziò nel territorio della città intorno al 1134 a.C. prima che Roma venisse fondata e venne chiamato Ameria. Per rendere la città difendibile dalle incursioni dei popoli vicini (Etruschi) nel VI-IV secolo a.C. vennero costruite le Mura Poligonali.

Il Chiostro di San Francesco

Voluto da Egidio Delfini, fu eretto nel XVI secolo. Il chiostro, a due piani, ruota intorno a una vera di pozzo che reca incisa la data del 1585ne ha un andamento scandito da cinque archeggiature a tutto sesto, sorrette da colonne marmoree con eleganti capitelli. A destra dell’ingresso è ancora possibile vedere i resti degli affreschi che, con ogni probabilità, ricoprivano interamente ogni campata. Tra questi si riconosce un episodio della vita di San Francesco.

La Mostra di pittura con artisti appassionati e professionisti

Evento patrocinato dal Comune di Amelia
TRE GIORNI DI ARTE E DI INTRATTENIMENTO DOVE POTRAI
VENDERE LE TUE OPERE, CONFRONTARTI, PARLARE D'ARTE,
VISITARE LA CITTÀ DI AMELIA E ASSAPORARE LA TRADIZIONE UMBRA.



Apri la chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao! Posso aiutarti?